RECITAZIONE CINEMATOGRAFICA-TELEVISIVA

Non prescindendo dallo sviluppo e dall'utilizzo delle tecniche condivise con l'attore di teatro (rilassamento, lavoro emotivo, improvvisazione su tema, uso del corpo ec...).

Il corso si basa sullo studio di sceneggiature originali o di film noti, improvvisazione sul personaggio e la scelta di una chiave interpretativa nel momento della recitazione. La possibilità di vedere la stessa parte interpretata sullo schermo dall'interprete originale aiuterà a verificare la propria scelta interpretativa.
Una parte della lezione verrà ripresa con una telecamera.
Questo per capire la tecnica di regia, le modalità di recitazione davanti a una macchina da presa ed avere la possibilità di guardarsi e analizzare il lavoro svolto. Questo approccio permette anche di valutare la differenza tra una recitazione vista "ad occhio nudo" come in teatro o attraverso uno schermo come nel cinema.
Nel corso dell'anno si lavorerà anche "sul set" con l'ausilio di operatori nel settore di produzione video finalizzando il lavoro svolto alla realizzazione di un cortometraggio.
A fine corso gli allievi avranno anche una buona conoscenza delle basi del linguaggio cinematografico.
Sono previsti stage con attori noti nel panorama televisivo e cinematografico.

 


     2007-2019 www.ilpalcoscenico.org - Tutti i diritti riservati

Sarachan Web Engineer